La tecnologia sostenibile di MR01 Modulo Radiante di Planium

Il sopraelevato MR01 Modulo Radiante di Planium è un pavimento innovativo che ha la caratteristica di affiancare alla sua tecnologia un’idea di bellezza, con impianto radiante idronico caldo/freddo integrato nei moduli.

Il progetto è termotecnico in quanto valuta le caratteristiche ambientali e ha una posa a secco funzionale, reversibile con struttura autoportante. La razionalizzazione degli spazi e dei tempi per l’installazione e la distribuzione omogenea del calore, con alte rese e bassi consumi, sono i suoi punti di forza.

Tutte le texture metalliche delle collezioni Planium sono applicabili sulle sue superfici.

Ottone, Acciai, Rame: queste le esclusive e luminose finiture proposte per cui sarà possibile scegliere la lavorazione superficiale o ancora Calamina e metalli ossidati dalle cromie profonde e scure.

Planium ha installato MR01 Modulo Radiante in contesti molto differenti, talvolta in scenari storico-artistici.
Ad esempio nella Chiesa di Roma Sant’Andrea degli Scozzesi. Oppure ha preso parte a progetti di natura sperimentale, scientifica, come I-ZEB a partire dal 2016 con Regione Lombardia e il CNR all’insegna del “green building”, il cui focus è proprio MR01 nella finitura in Calamina.

Ideale per via della reversibilità, e quindi dell’ispezionabilità, Modulo Radiante è stato posato da Planium anche per progetti quali Cassa di Risparmio di Salerno e per la sede centrale degli uffici Q8.

VUOI SAPERNE DI PIù sulle superfici Planium?

Compila il form sottostante per richiedere informazioni tecniche o commerciali sui prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.