Pose a secco e metalli Planium

La posa innovativa adottata da Planium per installare pavimenti diventa parte integrante del lavoro negli ambienti. La posa a secco dei sistemi sperimentati consente installazioni rapide e soprattutto ecosostenibili, in quanto prive di collanti e siliconi, oltre che reversibili; ciò permette un rapido rinnovamento delle superfici.

Le pose innovative proposte da Planium sono studiate per essere:

  • reversibili, perché a secco; quindi ogni piastrella può essere alzata in modo puntuale senza spostare le altre
  • rapide perché da subito calpestabili,
  • non nocive in quanto prive di collanti e siliconi,
  • ecosostenibili in quanto posabili senza necessità di smantellare il pavimento pregresso

I Sistemi di pavimentazione

Ecco i Sistemi di pavimentazione che proponiamo, soddisfacendo l’esigenza di rapidità nell’installazione, tipica del nostro tempo:

PL01 Invisible

è il pavimento che si avvale dell’aggancio “one-click” tra piastrelle. Anche qui il sottofondo in gomma permette un’ulteriore stabilità e valori ottimali di fonoassorbenza

MG01 Magnetic

è pavimento con posa a secco reversibile ad attrazione magnetica tra sottofondo calamitato e finitura metallica; è l’opzione possibile grazie all’attrazione del fondo calamitato. Comfort totale e sicurezza al calpestio

SM02 Evolution

permette un’installazione con connessione meccanica tra piastrella e piastrella, con viti angolari a vista che lo distingue dagli altri sistemi, dando un connotato “industrial”

Questi sistemi prevedono un’applicazione su massetto, pavimento flottante o anche su una pavimentazione preesistente che si voglia ricoprire senza necessariamente doverla smantellare (un vantaggio nel risparmio di tempo in stand fieristici o temporanei, ad esempio).

La tecnica che scaturisce dall’innovazione in ottica ecosostenibile trova concordanza persino nella scelta delle finiture metalliche. Planium lavora gli acciai nelle sue varianti e ossidazioni, il rame e la sua lega più nota, l’ottone, sempre nel pieno rispetto dell’ambiente. Questo perché il metallo è un materiale riciclabile con grandi proprietà termiche o di lavorazione (malleabilità, duttilità, lavorabilità in senso lato); si pensi alle capacità di conduzione del rame e al suo conseguente impiego nel ramo elettrico. Chiaramente la preferenza delle finiture va anche in direzione estetica. I trattamenti di spazzolatura e satinatura rendono più ricche le texture, ma si può giocare anche con i colori – caldi di ottone e rame – e freddi degli acciai trattati, che vanno su tutte le tinte e sfumature dei grigi e persino dei blu con la calamina. 

VUOI SAPERNE DI PIù sulle superfici Planium?

Compila il form sottostante per richiedere informazioni tecniche o commerciali sui prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.